TOP
What is Happy Network - Happy Network
13890
page-template-default,page,page-id-13890,eltd-core-1.1,awake-ver-1.0,eltd-smooth-scroll,eltd-smooth-page-transitions,eltd-mimic-ajax,eltd-grid-1200,eltd-blog-installed,eltd-default-style,eltd-fade-push-text-top,eltd-header-full-screen,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-menu-item-first-level-bg-color,eltd-dropdown-slide-from-left,eltd-,awake,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
Happy Network
Chi siamo

Happy Network è una rete di imprese che si pone l’obiettivo di unire sinergie, progetti e occasioni di crescita e sviluppo di aziende diverse tra loro, accomunate dalla voglia di intraprendere una diversa strada di potenziamento imprenditoriale. L’“idea” delle rete che caratterizza Happy Network, e con essa anche la condivisione di attività, risorse, idee, piani di azione e servizi, parte da lontano, ben prima del 23 maggio 2014, data dell’atto notarile che ne ha sancito la nascita effettiva. Infatti, il nucleo centrale della rete è composto da imprese di servizi che, pur diversificandosi e specializzandosi in termini di target, business, clienti e fatturato, hanno da tempo scelto di aprirsi a un’intesa costante e dinamica con le altre, attraverso cooperazione, collaborazione, unione d’intenti e attività comuni.

È questa la base fondativa di Happy Network, il cui contratto di rete è stato siglato da sei aziende nel 2014, e poi esteso col tempo a nuovi entranti, tutte convinte che l’unione fa la forza e che soltanto allargando il bacino della propria proposta professionale ci sarebbe stata la comune possibilità di presentarsi sul mercato con un valore aggiunto. Non solo la specializzazione di ciascuna azienda, ma anche la forza di una serie di servizi ben coordinati, non solo l’alta professionalità delle risorse individuali, ma anche la capacità di operare fianco a fianco e per una mission comune. Sono questi i pilastri fondamentali del percorso di Happy Network.

COSA SIGNIFICA FARE RETE

Condivisione di obiettivi strategici

Cooperazione continua, strategica e finalizzata agli obiettivi

Condivisione di risorse operative, spazi e logistica

Accesso a nuovi target e nuove banche dati

Confronto costante con mercati e attività trasversali

Miglioramento del rating aziendale

Monitoraggio delle attività del gruppo e costante confronto costruttivo attraverso incontri strategici, riunioni mensili con i dirigenti e riunioni mensili con il personale

Supporto a iniziative, confronti, eventi e progetti di responsabilità sociale e di marcata ispirazione etica